Teleriscaldamento

Cos'è
Il teleriscaldamento che si va sempre più sviluppando nelle grandi città è una forma alternativa di riscaldamento, rispettosa dell’ambiente, sicura ed economica che consiste nella produzione e distribuzione di acqua calda proveniente da un’unica centrale di generazione. La distribuzione avviene attraverso una rete di tubazioni isolate ed interrate riuscendo quindi a raggiungere anche edifici posti ad alcuni chilometri dalla centrale di produzione. Le centrali di produzione possono sfruttare diversi combustibili per produrre il calore come per esempio il gas naturale, gli oli combustibili, il carbone, biomassa o anche i rifiuti urbani operando pertanto anche in coogenerazione cioè producendo calore mediante la combinazione di diverse fonti energetiche nella medesima centrale con evidente risparmio di combustibile primario.

 
Come funziona
L’impianto di Teleriscaldamento è composto principalmente da una Centrale Termica che permette la produzione di calore, da una rete di trasporto e distribuzione, costituita da tubazioni e condotte sotterranee, e da un insieme di sottocentrali. Queste ultime, situate nei singoli edifici, sono costituite da “scambiatori di calore” e rendono possibile l’utilizzo del calore. La Centrale riscalda l’acqua che viene distribuita ai diversi edifici attraverso la rete di distribuzione. Giunta allo scambiatore, l’acqua della rete trasferisce all’acqua dell’impianto interno il calore necessario per riscaldare gli ambienti. Alla fine di questo processo, l’acqua ormai raffreddata ritorna in Centrale per essere nuovamente riscaldata. L’acqua calda per gli usi igienico-sanitari viene distribuita agli edifici allacciati alla rete tramite un circuito distinto.

 

QUALI VANTAGGI PORTA UN IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO?

Tra i numerosi i vantaggi derivanti dall’utilizzo del teleriscaldamento si rilevano:

Sicurezza
I’impianto di teleriscaldamento comporta nelle case l’eliminazione delle caldaie e del pericolo di avvelenamento da fumi, fughe di gas ed esplosioni.

Comodità
il cittadino non dovrà più preoccuparsi del rispetto delle scadenze previste dalla legge per la manutenzione e verifica degli impianti.

Rispetto dell'ambiente
il teleriscaldamento riduce i consumi, utilizza al meglio il combustibile e abbatte le emissioni inquinanti, garantendo la stessa quantità di calore.

Risparmio economico
nonostante i notevoli costi legati all’impianto di distribuzione, un impianto di teleriscaldamento consente comunque un notevole risparmio economico in quanto non si devono più sostenere le spese di manutenzione della caldaia, né le spese legate alla revisione, verifica e pulizia.